1) Cosa si intende per Ecografia Bedside?
    Esame ecografico eseguito dal clinico al letto del malato mediante ecografi di piccole dimensioni, portatili o carrellabili (tascabili, tablet, personal computer, ecc..).

    2) In cosa consiste il I° livello (Ecoscopy) ed il II° livello (Point of Care US)?
    Col termine I° livello (Ecoscopy) ci si riferisce agli strumenti più piccoli (tascabili) con tecnologia inferiore al II° livello, che permettono di rispondere in modo semplice (presenza/assenza = p/a ) a quesiti clinici specifici (vedi tabella ECOSCOPY sul potere diagnostico, ruolo e percorso formativo). Col termine II° livello (Point of Care US) ci si riferisce invece agli ecografi di maggiori dimensioni (tablet, pc, ecc) con tecnologia superiore ai precedenti, che presentano potere diagnostico maggiore e indicazioni più estese (vedi tabella POINT of CARE US sul potere diagnostico, ruolo e percorso formativo), senza arrivare al livello di esperto, tipico dei centri di ecografia e del second opinion.

    3) È obbligatorio eseguire il percorso formativo di I° e II° livello in ordine cronologico?
    Non è assolutamente obbligatorio ma solo consigliato dal punto di vista didattico.

    4) Nel percorso formativo di I° e/o II° livello come viene considerata la partecipazione:

    • ad una edizione della Scuola Estiva di Ecografia (Monterenzio)?
      Tale partecipazione è ritenuta equipollente allo step n. 2 del II° livello. I soci SIMI regolarmente iscritti potranno pertanto presentare, in alternativa all’attestato dello step n. 2 del II° livello, la certificazione conseguita alla Scuola Estiva di Ecografia.
    • ad un corso di Ecografia Bedside patrocinato dalla SIMI, già svolto in anni precedenti da una scuola SIMI (es. corsi di Bologna, Milano, ecc)?
      L’attestato conseguito è riconosciuto valido come step 2 del II° livello.
    • ad un corso di Ecografia Bedside organizzato dalla SIMI, in occasione del Congresso Nazionale?
      L’attestato conseguito è riconosciuto valido come step 1 del I° livello.

    5) I corsi teorici di Ecografia Bedside organizzati dalle Scuole SIMI sono tutti uguali?
    Sì, in generale per rispondere ad una formazione omogenea tali corsi devono trattare la patologia del collo, la cardiorespiratoria, la addominale e l’edema dell’arto inferiore con riferimenti sia all’Ecoscopy che al Point of Care US.

    6) È consigliabile avere già acquisito esperienze in campo ecografico?
    No, non è necessario mentre è fondamentale attuare un ripasso anatomico e clinico rispettivamente dei distretti e degli organi che si andranno a studiare. È anche fortemente consigliato avere consultato qualche monografia di livello base di ecografia come pure aver seguito qualche lezione teorica disponibili in internet.