Congressi Regionali - 18 marzo 2018

Congresso Regionale Sezione Lombardia 2018

Con il progressivo invecchiamento della popolazione, le sempre più carenti risorse del Sistema Sanitario Nazionale e la continua riduzione del numero di medici, l’internista deve focalizzarsi sull’accuratezza diagnostica e l’appropriatezza dei percorsi clinico-assistenziali terapeutici.

Si discuterà quindi di appropriatezza trasfusionale e buon uso dei G-CSF, ma anche di un problema ormai dilagante nelle corsie dei reparti internistici e nei Pronto Soccorso: la carenza di personale medico nel prossimo futuro. Si parlerà poi di patologie rare che spesso rappresentano una sfida per l’internista, come le porfirie e l’amiloidosi, focalizzandosi, in particolare, sulla possibilità di nuovi trattamenti alla luce dei recenti studi.

Come è ormai consuetudine da alcuni anni, la sessione pomeridiana verrà coordinata dai GIS, i soci più giovani della sezione regionale. Verrà affrontata una patologia che insorge nella giovane età e richiede all’internista sempre maggiori competenze nell’inquadramento epidemiologico: il diabete di tipo 1. Saranno presentati i dispositivi tecnologici di monitoraggio continuo della glicemia che hanno migliorato la qualità di vita e che in un prossimo futuro potranno anche essere utilizzati nel diabete di tipo II oltre che i nuovi approcci terapeutici che ne hanno incrementato il controllo.

Provider: Società Italiana di Medicina Interna

Segreteria organizzativa: SIMI Educational

email simieducational@simi.it


31