Documenti - 23 giugno 2019

Regolamento patrocini e logo

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DEL PATROCINIO E SULL’USO DEL LOGO SIMI NONCHE’ SULLA PARTECIPAZIONE DELLA SIMI O DI MEMBRI DELLA DIRIGENZA SIMI A EVENTI/ATTIVITA’ ORGANIZZATI DA TERZI

1 – Concessione dell’uso del LOGO della Società Italiana di Medicina Interna

Il logo societario può essere presente solo su materiale cartaceo o siti web riguardanti eventi scientifici o attività formative o divulgative organizzati e/o patrocinati dalla Società Italiana di Medicina Interna (SIMI).

L’uso del logo è previsto nel caso di eventi/attività organizzati dal Consiglio Direttivo nazionale, dalle Sezioni Regionali, dai Gruppi di Studio e di Lavoro Societari o Intersocietari, dal Centro Ricerca Indipendente SIMI.

L’uso del logo è previsto sia quando l’evento/attività è organizzato esclusivamente dalla SIMI, sia quando il medesimo è organizzato congiuntamente dalla SIMI con altre società scientifiche o istituzioni pubbliche o private. Per garantire la qualità degli eventi formativi accreditati presso AGENAS (programma ECM), l’uso del logo della SIMI è concesso solo nei casi in cui il provider sia la SIMI stessa oppure un’altra società scientifica iscritta nell’Elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie del Ministero della Salute o un’istituzione pubblica (Ministero dell’Università o della Salute, CNR, ISS, Regioni, Atenei).In caso di evento/attività congiunto con altro soggetto pubblico o privato, il logo societario è concesso solo quando il programma/progetto sia condiviso con il Consiglio Direttivo Nazionale della SIMI fin dall’inizio della fase progettuale. Il logo non potrà essere utilizzato se si tratta di evento/attività già definiti nei dettagli e presentati o proposti al Consiglio Direttivo Nazionale della SIMI solo per un’approvazione.

2 – Concessione del PATROCINIO della Società Italiana di Medicina Interna

Il patrocinio della SIMI può essere concesso a eventi scientifici e/o formativi e/o divulgativi (congressi, convegni, corsi residenziali o FAD, seminari, conferenze, incontri) organizzati in ambito nazionale, regionale o locale solo nel caso in cui a) il proponente sia un membro attivo della SIMI ed il suo coinvolgimento nella progettualità dell’evento sia evidente, b) il programma sia di elevato valore scientifico e coerente con la missione societaria. L’evento non deve essere a fini commerciali, come dichiarato espressamente dal proponente, non deve essere organizzato e gestito da una casa farmaceutica e deve essere comunque multi-sponsor.La richiesta di concessione del patrocinio, sottoscritta dal Responsabile Scientifico, deve essere indirizzata al Presidente SIMI unitamente al programma completo di relatori, moderatori e lista sponsor commerciali e non. La richiesta del patrocinio può essere inviata durante tutto l’arco dell’anno ma è valutata dal Consiglio Direttivo nelle sedute consiliari di Gennaio, Aprile, Giugno e Settembre.

Le Sezioni Regionali non concedono patrocini, neppure a eventi/attività di carattere regionale. Le richieste a loro pervenute dovranno essere trasmesse alla sede nazionale.

L’uso anche del LOGO societario è concesso qualora richiesto alle condizioni indicate nell’articolo 1. Non è consentito l’utilizzo di formati diversi da quello che accompagna la concessione.

Quanto qui sopra definito per logo e patrocinio applica anche a richieste inerenti altri ambiti quali, ad esempio, attività pubblicistiche.

3 – Partecipazione della Società Italiana di Medicina Interna a eventi/attività organizzati da altre società

La SIMI partecipa a simposi congiunti o altri eventi formativi collocati all’interno di congressi/convegni di altre Società Scientifiche o ad attività a essi assimilabili, concedendo in queste circostanze il proprio atrocinio. La proposta e il programma definitivo delle attività congiunte sono valutati e approvati dal Consiglio Direttivo nazionale che, di norma, affida ad una Commissione consiliare ad hoc il compito di contribuire alla stesura del programma scientifico/didattico, prevedendo una congrua presenza di moderatori/relatori/partecipanti in rappresentanza ufficiale della SIMI.

4 – Partecipazione di membri della dirigenza della Società Italiana di Medicina Interna ad eventi/attività organizzati da terzi

I membri di organi istituzionali della SIMI (Consiglio Direttivo nazionale, Consiglio Direttivo Sezioni Regionali, Centro Ricerca Indipendente SIMI, Editor in Chief di Internal and Emergency Medicine) durante il loro mandato devono valutare le eventuali implicazioni di una loro partecipazione a eventi/attività organizzati da altri soggetti pubblici o privati quando essa avviene a titolo personale. Tale partecipazione, infatti, può avere implicazioni di carattere societario e non solo personale. In ogni caso, la partecipazione non deve confliggere, nei fatti o potenzialmente, con gli interessi e la missione della SIMI né con i contenuti del Codice Etico societario.

La partecipazione dei membri di organi istituzionali della SIMI sopra elencati in veste ufficiale (non a titolo personale) quali rappresentanti della SIMI a eventi/attività organizzati da altri deve essere segnalata al Presidente che, valutata la tempistica dell’evento, considererà tempi e modalità per l’approvazione.

 

21 Dicembre 2018

Regolamento patrocini e logo
166