Documenti - 13 settembre 2010

Lettera Presidente del 13 Settembre 2010

Francesco Violi

Cari Soci,

nell’imminenza del prossimo Congresso della nostra Società, che si svolgerà all’Hotel Cavalieri Hilton dal 16 al 19 di ottobre, vi aggiorno su quanto fatto dal Consiglio Direttivo nei mesi scorsi e vi do alcune informazioni che spero siano utili per la vostra partecipazione al Congresso.

Amministrazione SIMI

Come vi avevo comunicato in precedenza la SIMI ha costituito una società commerciale che ha come scopo fondamentale la promozione e la divulgazione della Medicina Interna. La SIMI istituzionale gestirà la parte scientifica con i suoi Soci mentre la SIMI Educational s.r.l. avrà l’obiettivo di gestire tutta la parte commerciale. Ciò ci permette di avere una definizione netta dei costi e dei ricavi da punto di vista fiscale, dandoci fra l’altro la possibilità di poter intraprendere attività imprenditoriali connesse alla Medicina Interna che altrimenti non sarebbero possibili.

Sito SIMI

Grazie al contributo fondamentale del Consigliere nazionale Vincenzo Arienti e con la collaborazione di Springer, il nostro sito è in fase di lancio. Troverete facilmente tutto quello che abbiamo fatto e faremo a livello societario e potrete interagire prontamente con la Società stessa.

Programma Educazionale

La SIMI sta organizzando per i propri Soci una Formazione a Distanza (FAD) che sarà fruibile gratuitamente da tutti i Soci entro brevissimo tempo. Vi terrò informati appena saremo operativi. Rientra in questo progetto l’organizzazione di SIMI come provider di crediti formativi.

Ricerca SIMI

Lo studio REPOSI e lo studio HCAP sono stati in parte completati. Siamo tutti ansiosi di sapere i dati, per lo meno quelli preliminari, che saranno presentati in un simposio ad hoc nel prossimo Congresso. Nello stesso simposio avverrà il lancio definitivo dello studio ARAPACIS, i cui dettagli metodologici e finalità saranno presentati sempre nell’ambito del simposio sulla ricerca SIMI. La SIMI, inoltre, in collaborazione con il CONI, sta pianificando uno studio nazionale circa l’uso dell’esercizio fisico come “terapia” delle malattie dismetaboliche, i cui contenuti saranno esplicitati nel nostro simposio inaugurale.

Accreditamento Professionale

L’attività di Accreditamento delle Unità di Medicina Interna continuerà anche quest’anno per quelle già attivate e si accrescerà di nuove unità. Abbiamo avuto contatti con il Ministero della Salute per far recepire a livello nazionale il nostro approccio relativo alla qualità dei servizi delle UOC di Medicina Interna e siamo in attesa di un riscontro. Anche di questo si discuterà al prossimo Congresso in un simposio sull’argomento.

Congresso 2010

Malgrado le difficoltà delle aziende farmaceutiche, siamo riusciti ad avere un valido supporto economico che ci consentirà di gestire il convegno con gli standard che sono precipui della storia della nostra Società. Il Congresso si presenta particolarmente ricco sia nella sua programmazione istituzionale che in quella sponsorizzata. Grande spazio sarà dato alle comunicazioni orali, che saranno la cartina al tornasole delle capacità scientifiche dei nostri giovani internisti. Alle loro comunicazioni sarà dedicato un “abstract book” della nostra prestigiosa rivista IEM, che sarà inviato a tutti gli autori che si sono iscritti al Congresso e che abbiano effettivamente presentato le comunicazioni o i poster. Vi annuncio che ogni sessione di comunicazioni avrà un premio per il lavoro che avrà raggiunto il maggiore punteggio in base a precisi criteri di selezione. Al termine di ogni sessione il vincitore riceverà il premio. Ricordo a tutti che, in caso non sia possibile presentare la comunicazione, gli autori dovranno comunicare tempestivamente la loro assenza onde sia possibile che il loro posto sia preso da chi è subito dopo nella graduatoria dei lavori selezionati per le comunicazioni.

Nel ringraziare tutte le persone che mi sono state accanto nel primo anno del mio mandato, vi invio cordiali saluti e vi aspetto a Roma per il 111° Congresso della nostra Società.

Francesco Violi, Presidente SIMI


19